Vado matta per collane e foto, dice mio figlio. Adoro il cibo e curiosare delle cose umane, aggiungo io. Resterei spesso impigliata in fastidiose malinconie se non fosse più divertente riderne. Sarà che questo sole siciliano alla fine mi da sempre il buonumore. Cerco parole rassicuranti come more in mezzo alle spine, inevitabili come sacchetti per il mal d’aria, tonificanti come canzoncine sotto la doccia. La mia rubrica è 'Retropensieri', facciunsalto!